non prendete impegni per il 23 marzo che si festeggiano 10 anni di Hybrida!

 

23 marzo 1849: sul giornale Boston Morning Post viene per la prima volta usata la locuzione “OK” (oll korrect)

23 marzo 1987: viene trasmessa negli USA la prima puntata della soap-opera Beautiful

23 marzo 2003: primo avvistamento della creatura denominata Hybrida sulle sponde del torrente Torre

23 marzo 2013: celebrazioni della mistica concatenazione di questi eventi che hanno cambiato la storia dell’umanità!

 

HYBRIDA ANNO 10°!

Sabato 23 marzo 2013, dallo scoccare del mezzodì e per tutta la giornata, lì del Parco Sartori in via della Roggia a Manzano (UD) l’Associazione Culturale Hybrida festeggia 10 anni di vita, esplorazioni e avventure condotte all’insegna della musica e dell’arte contemporanee.

Menù del giorno: pranzo sociale, musica da ascoltare e da ballare, torneo di calcetto, esibizioni live delle bands Trans Upper Egypt, Boomerangs, Ulisse e i Ciclopi, e ancora frizzi e lazzi in ordine sparso e hybridato.

Sii hybrido anche tu! Non mancare!a

HYBRIDA ANNO 10
23 marzo 2003 – 23 marzo 2013

Era il 23 marzo 2003 quando Hybrida proponeva il suo primo concerto al Centro Ceschia di Tarcento.
Sono passati 10 anni.
Intensi e sempre con la voglia di condividere le più ardite e curiose traiettorie nell’ambito della musica e delle arti contemporanee.
Li vogliamo festeggiare insieme a voi con un pranzo sociale, un torneo di calcetto, dj set, i concerti di Trans Upper Egypt, Boomerangs, Ulisse e i Ciclopi e molto altro.
Un’occasione per stare insieme, mangiare e bersi una birra, ballare e sostenere Hybrida.
Tutto questo a partire dalle 12:00 di sabato 23 marzo al Parco Sartori via della Roggia 57 Manzano

INGRESSO LIBERO

ore 12:00 apertura chiosco enogastronomico
ore 13:30 pranzo sociale (gradita prenotazione:hybridaspace@gmail.com)
nel pomeriggio torneo di calcetto
al tramonto concerti di
ULISSE E I CICLOPI (blues punk)
BOOMERANGS (fuzz pop)
TRANS UPPER EGYPT (afro-cosmic rock)
Hybrida light show
Steve Nardini + Dj Lavezzi dj set

ULISSE E I CICLOPI

Ulisse e i Ciclopi sprigionano temporali sonori rileggendo con sfrontatezza la parte più selvaggia di rock, punk, garage, psichedelia, hard e sporco blues elettrico. Insomma, il passato che non passa e che a ogni generazione trae linfa vitale da giovani che vivono la precarietà, la mancanza di futuro, il deserto sociale e urlano la loro voglia di cambiare, di libertà e di rivolta con il rock’n’roll.

BOOMERANGS
I Boomerangs sono la creatura di Francesco Candura (Stop The Wheel, Jennifer Gentle) e Guido Giorgi (Israel).
Il gruppo con all’attivo l’EP “My Sound Is Killing You” si dedica al fuzz in tutte le sue forme e varietà.
boomerangs

TRANS UPPER EGYPT
Trans Upper Egypt, sono una delle band più travolgenti uscite dalla Borgata Boredom di Roma Est, centro nevralgico dell’underground italico in questi anni. La texana Monofonus Press ha pubblicato nel 2012 “North African Berserk”, l’esordio del progetto italo-algerino-francese di Leonardo Cabiddu (già nei Vondelpark), Cheb Samir (AH Kraken) e Hans Patterson (bassista dei Last Wanks), denominato Trans Upper Egypt e dislocato, appunto, nella zona Est di Roma.
Sguaiati profeti del lo-fi, ipnotizzanti e ipnotizzati loro stessi, riescono nel difficile compito di trovare l’equilibrio perfetto tra pop assassino, estasi sciamanica e coltri di rumore.

Pin It on Pinterest