SOTTANEPOETICHE… VAGABONDE FESTinVAL “Il cuore nella valigia” Tramonti di Sotto

SOTTANEPOETICHE… VAGABONDE   FESTinVAL “Il cuore nella valigia” Tramonti di Sotto 10 agosto 2014
Migrare tra le corti del paese con le nostre gerle, stendere idee su un filo che crei nuove dinamiche visive e sonore agli spazi. Seguire le traiettorie di pensiero del filosofo giardiniere Gilles Clément che racconta di semi migranti e colonizzatori e teorizza la bellezza di giardini in movimento di cui l’uomo fa parte senza esserne il governatore. Ambulare da un luogo all’altro, leggere testi e poesie nei luoghi dove ci si ferma ed  esporre la nostra mercanzia frutto di ibridazioni creative femminili: le sottane vagabonde.

 

Pin It on Pinterest