Ascolta la canzone musicata da Mauro Punteri e Zuf de Zur
Laila Tov, è dedicata a coloro che cercano un luogo, una città, un altrove dove al di là delle nazionalità si può seminare e veder crescere un futuro. Per Zuf de Zur ho anche scritto Aine, Marc Singar, Adalt.
(musicato da Mauro Punteri 1996)

info video

Un Grazie agli amici del gruppo Zuf de Žur di Gorizia, città di confine dove si mescolano da secoli lingue e culture diverse. La strumentazione usata è rigorosamente acustica: voce solista Gabriella Gabrielli, all’organetto Maurizio Veraldi, alla chitarra e voce Mauro Punteri, il compositore di quasi tutte le musiche del gruppo, al clarinetto Roberto Nonini, alle percussioni e batteria Emanuele Diego Primosi, al violoncello Federico Magris ed al violino Francesca Altran.

 

LAILA TOV/cjanson

Un viandant soi doventât
vòi sirint la mè sitât
e di gnot vòi zirant in tal siment.
La me tiara l’ài piarduda
cu lis striis scometuda
fiil spinât cumô varà
dismenteâ!!!

Rit.     Gute nacht…  laila tov
usgnot, nò no plôf,
lis venis di chista sitât
an d’àn sangre misclizât

E la sinti ancjamò sberlà
la peraula   ….. nazionalità
ma i confins ai parons
par comandà.
E in t’una gnot di luna
un frut mi à regalât
un milus, un milus ingranât.

Rit.      Gute nacht…  laila tov
usgnot, nò no plôf,
lis venis di chista sitât
a nd’àn sangre misclizât.

Su un scjalin mi soi sentât
a scoltâ la semplisitât
da paraula inventada
e scognosuda
Tal lengas a’nd ài cjatât
al confin ormai sbregât
al biel pomo ingranât ài semenât

Rit. .      Gute nacht…  laila tov…….

La notte alle spalle 2005 - carboncino e gessi su carta (mt.2x2)

La notte alle spalle 2005 – carboncino e gessi su carta (mt.2×2)

Pin It on Pinterest